FIAVET IN PRIMA LINEA SULLA QUESTIONE "SPESOMETRO"

  • 14.03.2017 - COMUNICATO STAMPA
    L'Agenzia delle Entrate ha concesso alle Imprese di Viaggi e Turismo, per gli esercizi dal 2012 al 2015, la possibilità di escludere dalla comunicazione obbligatoria "Spesometro" tutte le operazioni attive in regime 74-ter di importo inferiore a 3.600,00 euro. Attualmente la stessa non è però prevista per le operazioni relative allo scorso anno, la cui scadenza di invio fissata al prossimo 10 aprile (contribuenti IVA mensili) e 20 aprile (contribuenti IVA trimestrali). Questione su cui l'ufficio fiscale di Fiavet Nazionale (Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo) è ntervenuto per far sì che l'estensione venga applicata anche al periodo di imposta 2016, attivandosi come accaduto nel 2012 per raggiungere un analogo e felice epilogo. Il Presidente, Jacopo De Ria, si ritiene cautamente ottimista, rammentando che Fiavet è da sempre schierata in prima linea per tutelare gli interessi dei propri associati e della categoria, in ogni istanza, annunciando che a breve verranno intraprese importanti iniziative sul tema del Turismo.

FIAVET - EBNT
ACCORDO FIAVET - TRENITALIA
IMPRESE DI VIAGGI E TURISMO - ASPETTI FISCALI
LO STUDIO DI SETTORE PER LE AGENZIE DI VIAGGI E TOUR OPERATOR
L'AGENTE DI VIAGGIO ONLINE
Contratto turismo scolastico
Focus tassa di soggiorno
Focus IVA
EOS CODE
Travelife
SOTTOSCRIVI I FEED RSS E RESTA AGGIORNATO CON FIAVET
twitter facebook

ULTIME NOVITÀ

  • 08.06.2017
    Si informa che Fiavet ha siglato un accordo, per le Agenzie di Viaggi associate, con la Comitel & Partners, società organizzatrice della XIX edizione di Art Cities Exchange, che si...
  • 16.05.2017
    A seguito della deliberazione assunta dal Consiglio svoltosi il 10 aprile 2017, è stata convocata l'Assemblea Nazionale Fiavet che si terrà nella località di Ugento (LE) presso il Vivosa Apulia...

LOGIN

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

INVIA

Torna alla login
ASSOCIATI ADESSO